THE MULTIVERSE OF HORNY by Foxin CAPITOLO 0.5

Il capitolo è al momento sospeso. The Multiverse of Horny riprenderà con il capitolo 1

Dopo che appariva Astolfo Arc, lui e Neco Arc avrebbero scopato entrambi i buchi a Peridot.

Dopodiché Peridot si vendica facendo ad Astolfo un footjob e a Neco una sega con la mana, il tutto subito dopo che gli sono venuti dentro. La vendetta sta che sono più sensibili avendo sborrato da pochissimo. Una volta finito il tutto, solo Peridot e Astolfo finiscono risucchiati da un portale che appare all’improvviso. Neco fa spallucce “e adesso che faccio?”
Subito dopo appaiono tutti i Neco cazzomuniti pronti per scoparla. L’idea di questa ultima scena è fare un’inquadratura dal basso facendo vedere i neco che si tengono il cazzo in mano

Il finale del capitolo sarebbe stata una serie di rivelazioni

Peridot ed Astolfo Arc escono dal portale e si trovano in uno spazio totalmente bianco. Davanti a loro appare Volpe che svolazza a giro in stile nuoto sorridendo.
Peridot: dove diavolo sono? E cosa è successo prima?
Si guarda addosso e vede che è ancora nuda. Si copre imbarazzata urlando. Fa riapparire subito dopo i suoi soliti vestiti.

Volpe: si ferma davanti a lei a testa in giù tenendosi i piedi ti sei divertita prima?

Peridot: sobbalza all’indietro puntando il dito chi sei? È opera tua tutto questo?

Volpe: oh nono. Agita il dito restando sottosopra
Io ho solo assistito e portata qua. Eri molto divertente!

Astolfo Arc: Rimane sdraiato con uno sguardo fisso nel vuoto e di punto in bianco si alza completamente nudo e si guarda attorno
Siamo morti?

Volpe: si gira rimanendo in aria e stiracchiandosi tutto il corpo, dalla punta dei piedi fino a quella delle mani questo è l’infinito. È una dimensione sicura per poter parlare con voi.
indica Peridot tutto sorridente In parte è colpa tua, piccola gemma verde se è successo tutto questo.

Peridot: lo guarda sorpresa
Ma di cosa stai parlando? Io non ho fatto niente! indicando se stessa mettendo una mano sul petto

Volpe: con uno schiocco di dita fa apparire la macchina multiversale di Peridot
E questa allora? É Per colpa di alcuni cavi scoperti che sei inciampata e si sono aperti i portali che hanno risucchiato te e la tua amata blu.

Peridot: è la mia macchina.. Si, sono inciampata su dei cavi, ma..
Mentre parla la analizza e si sofferma su uno sportello aperto pieno di cavi
Ma ero sicura di aver chiuso tutto per bene. Non capisco.. E poi chi sei!? Come fai a sapere queste cose? Ci stavi spiando? lo guarda con fare confuso

Volpe: Puoi chiamarmi Volpe. scende a terra appoggiando i piedi e porge la mano a Peridot, facendo vedere per bene la differenza di altezza tra i due. La guarda con un sorriso enorme mostrando i denti
Peridot: quindi non sei una minaccia? E dov’è Lapis?!?
Volpe: chiude occhi sorridendo a bocca chiusa. starà a te scoprirlo.
mette le dita formando un rettangolo, allargandolo. Si formano delle immagini, facendo vedere quando Peridot e Lapis si misero a scopare poche pagine prima. Le immagini si concentrano subito dopo sulla macchina, facendo vedere un piccolo portale verde (rick e morty) da cui esce il braccio di un Rick che apre uno sportello della macchina, sistemando i cavi e lasciandoli fuori
Volpe: Come vedi, mentre eri impegnata con la tua compagna, qualcuno ha aperto un portale, grande abbastanza da farci passare una mano e aprire lo sportello. schiocca le dita e fa apparire 3 sedie con un tavolino con sopra un servizio da thè e con un semplice gesto del dito indice, sposta Peridot e Astolfo Arc, facendoli sedere
Peridot: wow.. rimane sorpresa per un secondo e poi riprende a parlare quindi è per questo che si sono aperti dei portali mandandoci in chissà quali universi.. prende una tazzina e inizia a bere il thè
Astolfo Arc: hai dell’estathè? prende la tazzina e la lancia all’indietro
Volpe: si mette a ridere facendo apparire la bibita davanti ad Astolfo. Astolfo la prende e inizia a bere dalla cannuccia non cambiando espressione il tuo amico è simpatico.
Peridot: cosa? fissa Astolfo non so nemmeno chi sia questo… gatto? Mi ha scopato senza preavviso! Perché è qui? si alza indicandolo e perché è ancora nudo???

Astolfo Arc: continua a bere gustandosi la bibita a occhi chiusi

Volpe: ad ogni modo. Puoi considerarmi un semplice osservatore. Di solito non intervengo nelle faccende del multiverso, anche perché ogni universo ha i propri problemi. Non hai la minima idea di quante volte il multiverso è stato messo in pericolo e salvato dai supereroi di Terra 616 o Terra Prime. E non parliamo di tutti i casini partiti dall’universo C-137. Rick Sanchez è un uomo molto particolare. Ed è proprio di lui che voglio parlarti, o meglio… * si ferma un secondo per gustarsi il suo thè, per riprendere a parlare subito dopo* Di un Rick.

Peridot: mi stai dicendo che esistono più versioni della stessa persona?? Dei doppelganger?

Volpe: precisamente. È stato proprio un Rick a sabotare la tua macchina. schiocca le dita e apre un portale In questo universo abitano creature chiamate Pokèmon, oltre agli umani. (si vedono le siluette di Lopunny e Vaporeon dentro al portale) Esattamente come è successo con i Neco Arc, sono tutti diventati dipendenti dal sesso. La stessa cosa sta capitando a ogni universo.

Peridot: aspetta, e quindi cosa dovrei fare? Io voglio ritrovare Lapis. Non centro niente con questo Rick e gli altri mondi.

Volpe: vero, ma se trovi Rick, probabilmente troverai anche Lapis. Poi se riuscirai anche a fermare l’eccitazione improvvisa di tutti, non sarebbe male. si mette a ridacchiare

Peridot. sospira se la metti in questi termini, non ho molta altra scelta. Però non ho capito che ci fa lui! Indica Astolfo

Volpe: ti servirà una squadra. Lui è il tuo primo membro. sorride, facendogli riapparire i vestiti

Peridot: non nemmeno le forze per controbattere. D’accordo , vediamo se trovo una pista in questo universo. Però già che ci sono… sorride e inizia a trasformarsi in stile Sailor Moon, cambiando vestito Molto meglio! Aspettavo solo un’occasione del genere per indossarlo. Allora ti saluto Volpe.
Volpe: schiocca le dita e fa apparire uno zaino sulle spalle di Peridot ti porterà utile. Buona fortuna. li saluta agitando la mano

Peridot: guarda Astolfo sospirando, ricambia lo sguardo finendo di bere l’estathè e subito dopo entrano nel portale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *